“Interventi Regionali per la Vita Indipendente”

Ai sensi della L.R. 23 novembre 2012 n. 57 “Interventi Regionali per la Vita Indipendente”, la Regione Abruzzo riconosce e garantisce alle persone disabili in situazione di gravità, come individuate dall’art. 3, comma 3 della L. 104/92, capaci di autodeterminazione, residenti nel territorio regionale, il diritto alla vita indipendente attraverso il finanziamento di progetti annuali di assistenza personale autogestita.

I cittadini residenti e domiciliati in uno dei Comuni ricompresi nel territorio dell’Ambito Sociale Distrettuale n. 12 “Sangro Aventino” che intendono usufruire di questa tipologia di assistenza, sono tenuti a presentare l’istanza entro e non oltre il 1° febbraio 2021 direttamente presso il Comune di residenza.

Documentazione allegata:

Avviso pubblico
Modello di domanda
Informativa sulla protezione dei dati personali

I commenti sono chiusi.